Eos e il cinema

Fare management significa anche saper osservare il mondo in modo ampio e non usuale, saper non chiudersi nel “baule” dei soliti utensili, saper leggere la realtà anche con mappe cognitive nuove e diverse, saper “mettere il naso fuori” da libri manageriali, dai convegni manageriali, dalle riviste manageriali, dai siti manageriali, dai corsi manageriali….

Il cinema è uno dei possibili “periscopi” per allenare la mente a uscire dal quotidiano e vedere il proprio lavoro in modo diverso. Stare accanto a una regista giovane e “resiliente”, accompagnare il suo percorso innovativo sia nella sceneggiatura, sia nelle tecnologie è stato un modo per aprire i nostri occhi e imparare modi nuovi di frequentare il mondo, di gestire progetti, di organizzare il lavoro, di raggiungere obiettivi sfidanti.

Abbiamo imparato.

Il film ” Grotto” ha vinto l’edizione 2015 del Festival Giffoni sezione Lungometraggi +6 e dal  mese di Aprile 2016  sarà nelle sale cinematografiche.